Ti trovi qui: Home » Varie » Ebbene sì… anche la display vende (se fatta bene)

Ebbene sì… anche la display vende (se fatta bene)

04/03/2016

Inserito in: Varie

Da qualche giorno sta facendo discutere un’intervista che un giornalista di Digiday ha fatto al CEO di una media agency, nella quale l’intervistato afferma in sostanza che “sulla display in tutti questi anni si è sbagliato tutto”.
Da addetto ai lavori posso dire che ci sono diversi punti di quell’intervista su cui concordo (troppi formati, ad esempio). Così come concordo -per esperienza personale- che vi siano degli ecosistemi che funzionano bene, Facebook e Google su tutti, mentre altri molto meno.
Peccato che l’articolo sia stato poi ripreso da più parti per fare, come suol dirsi, di tutta l’erba un fascio.
Per rispondere a chi dice che la display non serve a nulla smetto per un attimo i panni del boss di un’agenzia che si occupa anche di advertising online per indossare quelli del socio di un sito di commercio elettronico (che vede quindi quali siano i canali che portano vendite).
E rispondo non citando statistiche o ricerche, bensì riportando una recensione che un acquirente ha fatto a un prodotto acquistato. In cui scrive anche di come sia arrivato a quel prodotto

Facebook sales

 

Certo, la condizione fondamentale è che la pubblicità display sia fatta bene (le creatività più adatte, mirando i target più opportuni, per portarli su un sito in grado di convertire…), come indirettamente ammette anche l’acquirente (“I usualli ignore them”, riferendosi agli annunci pubblicitari, “but the ad peaked my interest”).

Leave a Comment

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Previous post:

Next post: