Ti trovi qui: Home » SEM » E se parlano di SEO anche in Google Ventures… :-)

E se parlano di SEO anche in Google Ventures… :-)

01/11/2012

Inserito in: SEM,SEO,Varie

Una premessa per chi non conoscesse il mio modo di pensare: ho sempre visto il search marketing (termine che per me non è sinonimo di Adwords ma include l’insieme di attività per sfruttare le opportunità offerte dalle ricerche online) non come un elemento stand alone ma come uno dei tanti aspetti rilevanti da affrontare e curare quando ci si pone degli obiettivi da perseguire attraverso il Web.
Per questo sorrido quando vedo comparire periodicamente articoli, post o anche “iniziative speciali” (l’ultima l’ho vista al recente IAB Forum) che dicono che la SEO è morta. Sorrido sia perchè nessuno di questi ha mai portato a supporto un certificato di decesso (mentre il presunto “cadavere” se la sta invece passando benissimo:-), sia perchè in molti casi sono iniziative che tentano unicamente di attirare attenzione e budget su altri strumenti.
Non avrei mai scritto un post decisamente inutile e scarsamente interessante sulla “morte della SEO” (chi si occupa seriamente di marketing online sa benissimo quanto questa sia strategica) se non fosse che questa mattina, finito casualmente sul sito di Google Ventures, il fondo di investimenti di Google che punta, tra le altre cose, a sostenere anche start-up innovative, ho scoperto che lo scorso Giugno proprio Google Ventures ha organizzato un “SEO summit” destinato alle start-up nel proprio portafoglio (per leggere il recap di quel summit basta che clicchi sull’immagine sottostante).
Il SEO Summit di Google Ventures
Ecco, credo che anche questa possa essere un’utile prova per gli scettici che la SEO sia tutt’altro che morta, ma che invece stia correndo assieme alle altre leve del mix verso il traguardo che ogni business si pone.

{ 2 comments… read them below or add one }

Tagliaerbe novembre 1, 2012 alle 10:52

A proposito di VC e SEO, è significativo il caso di SEOmoz: oltre 50 dipendenti e un “series B” da 18 milioni di dollari pochi mesi fa!

Marco Loguercio novembre 1, 2012 alle 12:16

E non sono i soli, visto che le “SEO platforms & tools” sembrano essere uno dei fenomeni del momento. Pochi giorni fa Conductor ha chiuso un round C di investimenti da 20 milioni di Us$. Brightedge -che ha stimato in 2,5 billion Us$ il valore di questo mercato- lo scorso Marzo ne aveva racimolati altri 12 milioni in un “series C” guidato dal fondo di investimenti di Intel (nonostante avesse già in cassa oltre 20 mio di Us$ di round precedenti che non era ancora riuscito a spendere…).
Insomma, tanta roba:-) (ok, forse addirittura un po’ a rischio bolla:-)

Leave a Comment

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Previous post:

Next post: